venerdì - 19 Aprile - 2024
HomeCuriositàPerché preghiamo?

Perché preghiamo?

Perché preghiamo

Vi siete mai chiesti perché preghiamo?. La preghiera ha uno scopo, ed è efficace se è radicata in una fiducia nell’amore di Dio e in un amore sempre più profondo per gli altri. A volte abbiamo bisogno che ci venga ricordato il vero potere della preghiera.

Se ricordi, in un’occasione Gesù disse agli Apostoli: “Ci sono alcune cose che possono essere scacciate solo dalla preghiera e dal digiuno”. Questo era vero allora e ci sono ancora cose in questo mondo che sono ancora molto al di là della nostra capacità di comprendere o controllare, e ci saranno sempre. Come cristiani, però, questo non è motivo di paura, dubbio o disperazione. Sappiamo, per fede, che abbiamo un avvocato che è lì per noi in quelle situazioni che sono al di fuori del nostro controllo. Crediamo che l’amore di Dio per noi sia puro e indiviso e che la sua grazia sia sempre data a nostro beneficio. Ancora più importante, crediamo che non ci abbandonerà mai.

In che modo Dio ci insegna a pregare?

Preghiamo anche per una comprensione più profonda di Dio e del nostro rapporto con lui. Tutto questo è vero, naturalmente, ma qui siamo anche chiamati a un altro livello di preghiera. Siamo chiamati a pregare altruisticamente, per amorevole preoccupazione di pregare per l’altro, non solo per noi stessi. Cioè, siamo chiamati a sviluppare le abitudini del “dono di sé”, anche nelle nostre vite di preghiera. Pregando in questo modo, stiamo imparando a pregare come pregò Gesù.

La preghiera che ci ha dato, la preghiera del Signore, è un buon esempio di questo. In esso preghiamo prima per onorare il nome santissimo di Dio, poi per la venuta del suo Regno, non del nostro; poi per l’umiltà di fare la sua volontà qui sulla terra, come è fatto dai Santi e dagli angeli in Cielo.

Quando chiediamo il nostro pane quotidiano, preghiamo per il “noi” collettivo, così come per noi stessi. Quando preghiamo per il perdono, preghiamo di essere perdonati dei nostri peccati nella stessa maniera e profondità con cui abbiamo imparato a perdonare coloro che hanno peccato contro di noi. Infine, chiediamo di essere tutti protetti dalla tentazione e dal Maligno. Questa è una preghiera veramente comunitaria. Ecco perché, in molte delle nostre tradizioni, è detto nel mezzo dei nostri servizi o liturgie comuni tenendoci per mano l’uno con l’altro.

Pregare non solo per noi

Certamente la preghiera ha la sua dimensione personale e privata. La preghiera fatta in silenzio e solitudine, in comunione con Dio solo, è importante per noi quanto respirare. Ma siamo anche chiamati a pregare per conto degli altri; per la loro guarigione, affinché nella loro sofferenza potessero ricevere le grazie per sopportare.

Preghiamo spesso anche per la giustizia in molte cose, per la fine della violenza e delle guerre, e così via. Anche questi sono nostri doveri verso i nostri simili, anche quelle innumerevoli persone che non conosceremo mai, né incontreremo mai. Perché? Perché siamo tutti figli di Dio. Siamo in realtà, non solo in un certo senso poetico, una famiglia in Dio. Allora è nostro privilegio e nostro dovere pregare per l’intera comunità cristiana. E quando preghiamo, non lo facciamo per fare il NOSTRO, o per imporre le NOSTRE risposte a Dio. No. Preghiamo sempre in umile sottomissione alla volontà di Dio, sapendo che la sua volontà e le sue risposte saranno sempre buone e vere.

Signore, preghiamo le tue grazie su tutti coloro che si riuniscono nel tuo nome, vicini e lontani. Ti chiediamo di portare le tue grazie nelle loro vite individuali, per guarire le loro ferite personali più profonde, per alleviare le loro più grandi paure personali e per rafforzarle dove sono deboli. Preghiamo anche per quelle comunità cristiane che stanno subendo persecuzioni reali e immediate per la loro fede in questo momento. Recitiamo preghiere per la conversione dei peccatori e per l’unità nella Chiesa. Preghiamo tutte queste cose nel tuo nome, Gesù. Amen!

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO!

Se stai leggendo questo articolo, è grazie alla tua generosità e a quella di molte altre persone come te. Puoi contribuire con una piccola donazione alla crescita di Gesù è tra noi.

Rimani connesso iscriviti al canale

-

Più popolari

-

Preghiere più lette

-