giovedì - 22 Febbraio - 2024
HomePreghierePreghiera di San Francesco da Assisi

Preghiera di San Francesco da Assisi

Preghiera a San Francesco da Assisi

La preghiera di San Francesco da Assisi, nota anche come preghiera semplice, è una delle preghiere cristiane più utilizzate al mondo. È stata adottata da Alcolisti Anonimi e integrata nel programma di recupero dell’alcolismo dei dodici passi.

Sebbene sia attribuita a San Francesco d’Assisi, si pensa che sia stata effettivamente scritta all’inizio del XX secolo. Il suo contenuto e la sua ispirazione rifletta la filosofia dell’amore predicata da San Francesco d’Assisi. I francescani non la attribuiscono a San Francesco ma la presentano nel loro “Direttorio Francescano” come “Preghiera Francescana per la Pace“, per riflettere lo spirito della congregazione.

Autori, artisti e personaggi famosi provenienti da tutto il mondo, come Madre Teresa di Calcutta e il Dottor Wayne Dyer, hanno usato questa preghiera nelle loro opere spirituali.

Preghiera di San Francesco

Oh! Signore, fa di me uno strumento della tua pace:

dove è odio, fa ch’io porti amore, dove è offesa, ch’io porti il perdono, dove è discordia ch’io porti l’Unione, dov’è dubbio fa’ ch’io porti la Fede, dove è l’errore, ch’io porti la Verità,
dove è la disperazione, ch’io porti la speranza.

Dove è tristezza, ch’io porti la gioia, dove sono le tenebre, ch’io porti la luce.

Oh! Maestro, fa che io non cerchi tanto. Ad essere compreso, quanto a comprendere. Ad essere amato, quanto ad amare Poiché: Se è Dando, che si riceve. Perdonando che si è perdonati; Morendo che si risuscita a Vita Eterna.

Amen.

Quella che segue è una preghiera a San Francesco d’Assisi, per chiedere il suo aiuto e la sua protezione:

Gloriosissimo Protettore e Padre mio, San Francesco, vengo a voi, implorando la vostra potente intercessione, per comprendere l’amore che Dio Nostro Signore vi ha manifestato martirizzando la vostra carne e il vostro spirito. Le vostre ferite sono cinque focolai della carità divina; cinque lingue che mi ricordano la misericordia di Gesù Cristo; cinque fonti celesti di grazia che il Creatore vi ha affidato per la distribuzione tra i vostri devoti. O Santo amorevole, chiedimi a Gesù crocifisso una scintilla del fuoco che ardeva nella tua anima quel giorno benedetto in cui hai ricevuto la serafica crocifissione, affinché, ricordando i tuoi privilegi soprannaturali, possa imitare i tuoi esempi e seguire i tuoi insegnamenti, vivendo e morendo amando Dio sopra ogni cosa.
Pregate 5 Padri nostri, Ave Maria e glorie in onore delle cinque piaghe di San Francesco.

Concludere con la preghiera finale:

Serafico Padre Mio San Francesco, povero e sconosciuto a tutti, e, quindi, allargato e favorito da Dio. Poiché vi vedo così ricchi di tesori divini, vengo a chiedervi l’elemosina. Donami generosa, per amore del buon Gesù e madre nostra, l’Immacolata Vergine Maria, e per il voto che hai fatto di dare per il suo amore tutto ciò che ti è stato chiesto. Per amore di Dio ti prego di ottenere dolore dai miei peccati, umiltà e amore per la tua passione; conformità alla volontà di Dio, prosperità per la Chiesa e per il Papa, esaltazione della fede, confusione di eresia e infedeli, conversione dei peccatori, perseveranza del riposo giusto ed eterno delle anime del Purgatorio. Vi chiedo per l’amor di Dio. Così sia.

Nessun prodotto trovato.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO!

Se stai leggendo questo articolo, è grazie alla tua generosità e a quella di molte altre persone come te. Puoi contribuire con una piccola donazione alla crescita di Gesù è tra noi.

Rimani connesso iscriviti al canale

-

Più popolari

-

Preghiere più lette

-